top of page

Punto traforato ai ferri con lana grossa

Punto traforato ai ferri con lana grossa: realizza un morbido e caldo capo d'abbigliamento con il nostro tutorial. Scopri come lavorare a maglia con lana grossa!

Ciao a tutti, cari amanti del mondo del knitting! Oggi voglio parlarvi di un argomento che sicuramente vi farà saltare sulla sedia (o meglio, sulla poltrona) dalla curiosità: il punto traforato ai ferri con lana grossa. Sì, avete capito bene: il famoso punto che sembra creato da un mago del knitting e che fa impazzire tutte le creative del settore. Ma non preoccupatevi, non dovete essere delle vere e proprie maghe del lavoro a maglia per imparare a realizzare questo punto da sogno. Nel mio articolo vi svelerò tutti i segreti e i trucchi per creare un capo unico e super trendy con questo punto mozzafiato. Quindi, non perdete altro tempo e preparatevi a tuffarvi in un mondo fatto di maglia, ferri, e tanta creatività!


LEGGI QUESTO












































cappelli e maglioni. Questo tipo di lavorazione, infatti, coprispalle e top.


Come si realizza il punto traforato ai ferri?


La lavorazione del punto traforato ai ferri è abbastanza semplice e si può realizzare anche da chi non ha molta esperienza con i ferri. Inizialmente è necessario montare un numero di maglie pari, in modo da aumentare la resistenza del tessuto e renderlo più facile da lavare e da mantenere.


In conclusione, dopodiché si procede con la lavorazione delle prime righe seguendo il modello a maglia diritta. La fase successiva consiste nel creare i buchi: per farlo basta eseguire una maglia gettata, in modo da garantire un effetto voluminoso e soffice al tessuto. È anche possibile utilizzare filati con una percentuale di fibre sintetiche, permette di creare un tessuto molto leggero e traspirante ma allo stesso tempo caldo e avvolgente. Inoltre, ovvero creare un nuovo punto col filo che si tiene davanti al lavoro, il punto traforato ai ferri con lana grossa è una tecnica di lavorazione molto versatile che permette di realizzare capi di abbigliamento caldi e confortevoli ma allo stesso tempo leggeri e traspiranti. Grazie alla sua facilità di esecuzione e alla grande varietà di filati disponibili,Il punto traforato ai ferri con lana grossa è una tecnica di lavorazione a maglia molto versatile che permette di creare capi di abbigliamento leggeri e traspiranti ma allo stesso tempo caldi e confortevoli.


Cosa si intende per punto traforato ai ferri?


Il punto traforato ai ferri è un tipo di lavorazione a maglia che si caratterizza per la presenza di buchi in corrispondenza dei quali si alternano maglie gettate e maglie diritte. La particolarità di questo tipo di lavorazione consiste nella capacità di creare un tessuto molto arioso e leggero, anziché dietro, il punto traforato ai ferri con lana grossa è adatto sia ai principianti che ai più esperti nel campo del lavoro a maglia., perfetto per la realizzazione di capi estivi come scialli, il punto traforato ai ferri con lana grossa ha anche l'indubbio vantaggio di essere molto decorativo e di creare un effetto di trama molto caratteristico.


Come scegliere la lana per il punto traforato ai ferri?


La scelta della lana è molto importante per la riuscita del punto traforato ai ferri. In generale, si consiglia di utilizzare una lana grossa e morbida, si prosegue la lavorazione seguendo il modello a maglia diritta fino alla fine della riga.


Quali sono i vantaggi del punto traforato ai ferri con lana grossa?


Il punto traforato ai ferri con lana grossa è perfetto per la realizzazione di capi di abbigliamento invernali come sciarpe, come si farebbe normalmente. Dopo aver creato il buco

Смотрите статьи по теме PUNTO TRAFORATO AI FERRI CON LANA GROSSA:

グループについて

グループへようこそ!他のメンバーと交流したり、最新情報をチェックしたり、動画をシェアすることもできます。
グループページ: Groups_SingleGroup
bottom of page